DISINFESTAZIONE ZANZARE

Le zanzare (Fam: Culicidi) costituiscono il più importante capitolo nella lotta contro gli infestanti in virtù dell’enorme peso che rivestono: sia per i problemi sanitari a cui esse possono dare origine (in quanto specie vettrici degli agenti patogeni per l’uomo e per gli animali) che per la complessità della loro ecologia e biologia.

Di particolare importanza, al fine di ottimizzare la lotta, è l’identificazione delle zone focolaio, ovvero di quelle zone dove questi fastidiosi insetti sono in grado di completare il loro ciclo biologico.

Le tipologie principali di focolai rinvenibili nel tessuto urbano sono:

  1. focolai rinvenibili in acque ferme come in vasche e fontane ornamentali;
  2. focolai dovuti al cattivo smaltimento di acque di superficie, piovane o reflue come in fosse settiche, cisterne, vasche di depuratori, canalizzazioni a cielo aperto, grondaie otturate, caditoie e tombature stradali;
  3. focolai dovuti all’incuria di contenitori di varia natura ad uso domestico o industriale come sottovasi di piante ornamentali, rottami metallici, copertoni d’auto usati, bidoni e cisterne utilizzati per annaffiare gli orti ecc;
  4. focolai di origine naturale che si formano per accumulo di acqua piovana all’interno di cavità presenti negli alberi ad alto fusto dei viali cittadini.

Consapevoli della difficoltà di eradicazione di questo infestante, si propone di seguito un programma integrato di lotta alle zanzare articolato secondo tre tipologie di servizi: un servizio di consulenza per la riduzione dei focolai larvali, un piano di lotta larvicida che prevede il trattamento periodico delle caditoie e delle griglie di smaltimento dell’acqua di superficie, e un servizio di trattamenti adulticidi abbattenti, per la riduzione della densità di popolazione degli insetti volanti.

DSCN6793 Disinfestazione Zanzare ed Insetti Volanti
Gico-Systems-difendersi-zanzare-3 Disinfestazione Zanzare ed Insetti Volanti

Un buon piano di protezione dalle zanzare inizia con il controllo dei nuovi nati.

In questo caso la strategia da mettere in atto è quella di trattare periodicamente i luoghi umidi ricchi di ristagni d’acqua e materiale organico, come vasche, grigliati, pozzetti e caditoie. E’ anche necessario perlustrare continuamente l’intera area al fine di poter individuare altre realtà a rischio, ovvero nuovi ambiti che rappresentano potenziali focolai di sviluppo per le zanzare, in grado talvolta, se trascurati, di originare vere e proprie “colonie domestiche”.

L’attività di trattamento periodico di tutte le caditoie, griglie e bocche di lupo (che per semplicità chiameremo “caditoie”) presenti nelle aree di pertinenza, viene pianificata e svolta in funzione delle caratteristiche del prodotto larvicida scelto per il servizio: si tratta di formulati liquidi a base di regolatori di crescita la cui persistenza d’azione è di circa 4 settimane post trattamento. Per questa ragione si svolgono trattamenti mensili.

Il trattamento larvicida Gico Systems viene svolto da tecnici dotati di pompe a batteria con particolari ugelli dosatori studiati in modo tale da consentire una elevata maneggevolezza e praticità anche nelle situazioni più scomode, come ad esempio il raggiungimento di caditoie coperte o il trattamento delle bocche di lupo. Dipendentemente dalla tipologia di intervento, potranno esser utilizzati anche larvicida in compresse sia di tipo biologico che di tipo chimico.

Questo tipo di interventi vanno ad agire sulla popolazione adulta di zanzare e sono quindi coadiuvanti dei trattamenti larvicidi.

I servizi adulticidi contro zanzare consistono nell’irrorazione di prodotto abbattente in corrispondenza delle aree verdi (siepi, prati, ecc.) – sito di aggregazione delle zanzare –  mediante utilizzo di atomizzatori/nebulizzatori automontanti o spalleggiati.

Al fine di garantire una bassa tossicità sugli esseri umani e sugli animali, Gico Systems utilizza formulati a base di piretro e piretrine fotolabili, ovvero a base di molecole che si degradano in relazione all’esposizione alla luce solare. Questa caratteristica permette una bassa residualità del prodotto consentendo una pronta fruizione in sicurezza delle aree trattate.

All’interno di strutture sensibili è possibile installare una rete di trappole luminose a pannello collante, che consentono la cattura degli insetti alati (come ad esempio le mosche) grazie all’azione combinata della sorgente di luce attinica e di un apposito pannello collante.

DISINFESTAZIONE VESPE E CALABRONI

Vespe e calabroni rappresentano specie molto comuni nel nostro territorio e non solo durante il periodo estivo.

Per attuare una buona strategia di controllo e disinfestazione, in primis è importante affidarsi ad aziende professioniste in grado di identificare la tipologia di infestante presente. Esistono infatti 3 categorie di vespe, che possiamo così suddividere:

  • Vespa comune( o Polistes gallicus)
  • Vespa di terra( o Vespula germanica )
  • Calabrone(o Vespa crabro)

È risaputo che le vespe spesso s’installano in luoghi di non facile accesso. Generalmente infatti i siti potenziali per la nidificazione delle vespe sono tetti, rivestimenti in lamiera, davanzali, cornicioni, tubolari di ferro, tegole presenti sul coperto nonché anfratti naturali come le fessurazioni dei tronchi degli alberi.

Per la rimozione del favo si utilizzano di formulati abbattenti ad azione rapida, che vanno ad eliminare i vespoidei presenti permettendo l’asportazione del nido. Quando il favo è locato in altezza e in posizione non raggiungibile con trabattelli o scale, potrebbe essere necessario l’utilizzo di mezzi di sollevamento (piattaforma) o della fune, tecnica particolarmente adatta per raggiungere spazi confinati o inaccessibili con i convenzionali metodi di lavoro.

Gico Systems è specialista negli interventi di disinfestazione vespe/calabroni anche con impiego di mezzi di sollevamento ed esegue ogni trattamento assicurando il massimo rispetto delle norme di sicurezza, soprattutto in termini di dispositivi di protezione individuale e di tutela dell’ambiente circostante.

Common_housefly_01 Disinfestazione Zanzare ed Insetti Volanti

DISINFESTAZIONE MOSCHE

La problematica delle infestazioni da insetti alati in ambiente urbano vede come specie principalmente rappresentata la Musca domestica, uno degli organismi più diffusi del nostro pianeta. Essa si sviluppa principalmente su rifiuti e materiale organico. Un’eccessiva presenza di mosche, o altri insetti volanti, va ben oltre il semplice fastidio poiché può essere vettore di patogeni importanti sia per l’uomo che per gli animali.

Nelle aree sensibili, la presenza di mosche va controllata attraverso l’attivazione di un programma di lotta integrata specifico per la realtà in oggetto. Naturalmente la prima operazione consiste nella valutazione della possibilità di operare un’azione di pest proofing, tramite l’eliminazione dei possibili punti di accesso e proliferazione. Parallelamente bisogna applicare le misure di contenimento più idonee al caso specifico, prediligendo quelle dal minore impatto ambientale.

Schermata-2017-03-13-alle-13.04.42 Disinfestazione Zanzare ed Insetti Volanti

STRATEGIA DI LOTTA INTEGRATA ALLE MOSCHE

Un corretto programma di controllo per gli insetti volanti comporta, come primo mezzo di difesa, l’attuazione di tutte le misure necessarie a limitare l’ingresso di tali insetti negli edifici attraverso la cosiddetta difesa passiva:

  • Verifica costante dello stato di integrità strutturale di pareti, porte, finestre, ecc.
  • Applicazione di zanzariere alle finestre e siliconatura di telai ed infissi.
  • Installazione, nei reparti di produzione, di doppie porte a battente.
  • Individuazione di apposite aree isolate per la raccolta dei rifiuti.
  • Costante pulizia per aspirazione o lavaggio dei pavimenti, dei tavoli di lavorazione e degli impianti.

Un programma di Lotta Integrata alle mosche si basa sull’applicazione contemporanea di una serie di tecniche di controllo volte a colpire il ciclo biologico dell’insetto infestante nei suoi diversi stadi vitali in modo tale che la sinergia trai vari sistemi adottati consenta di contenere le infestazioni bloccandole agli stadi di larva, pupa ed adulto.

Questo consente di ottenere risultati maggiori minimizzando l’utilizzo dei prodotti chimici.

A questo scopo è necessario prevedere un piano di prevenzione da attivare fin dalla primavera, quando le infestazioni iniziano ad intensificarsi, con l’applicazione combinata di metodiche a basso impatto ambientale, ovvero sistemi per la cattura degli adulti e trattamenti residuali nei luoghi di maggior aggregazione (pareti assolate, plafoniere, pali, lampioni, segnaletica, infissi, cancellate, ecc., che siano fuori dalla portata di persone ed alimenti). Nelle aree dove vi sono focolai di sviluppo saranno svolti trattamenti antilarvali ed interventi di lotta biologica nei confronti delle pupe. In caso di necessità il contenimento degli adulti verrà svolto attraverso trattamenti a carattere adulticida, condotti in orario notturno nelle aree di maggior criticità.

1Ago
Disinfestazione
Come eliminare il problema delle mosche?

L’afa e le alte temperature estive rappresentano le condizioni ideali per la proliferazione delle mosche. Questi insetti, appartenenti all’ordine dei ditteri, presentano un’altissima capacità di adattamento, tanto da essere presenti in tutti i tipi di ambienti, esclusi quelli degli abissi marini.

Read more

7Lug
Disinfestazione
Febbre Dengue: segnalati casi a Bologna e Modena

La Febbre Dengue colpisce ancora e negli ultimi giorni sono stati segnalati casi a Bologna e Modena. Cosa fare e come prevenire il contagio? Ecco alcune informazioni utili per non farsi trovare impreparati.

Read more

4Lug
Disinfestazione
Virus Zika: la febbre esotica da zanzara fa ancora paura

Segnalata per la prima volta alla fine del 2015 in Brasile e in tutto il Sud America l’epidemia di virus Zika è ben lungi dall’essere eliminata. Questa patologia, causata dalle zanzare, desta ancora parecchie preoccupazioni, tanto che l’Organizzazione Mondiale Della Salute (OMS) segnala di recente che l’emergenza non è mai cessata.

Read more

<h1 class=”text-uppercase” style=”text-align: center;”><strong>Inviaci un messaggio</strong></h1>
<h3 style=”text-align: center;”><strong>Il nostro team di esperti è pronto a risponderti sempre per qualunque necessità ed informazione. </strong></h3>
&nbsp;
<p style=”text-align: center;”><a class=”btn” href=”/contatti/”>CONTATTACI ORA</a></p>