DISINFESTAZIONE BLATTE

Le blatte di maggiore rilevanza dal punto di vista della disinfestazione sono:

  • Blatta orientalis o scarafaggio nero delle fogne
  • Blattella germanica o mosca del caffè
  • Supella longipalpa o blatta dei mobili
  • Largamente diffuse in sud Italia anche Periplaneta americana e  Polyphaga aegyptiaca.

Gli ambienti favorevoli allo sviluppo delle blatte sono tutti quei luoghi caratterizzati da microclima caldo-umido. Essendo animali detritivori e onnivori, le risorse alimentari di cui possono disporre sono talmente cospicue da non poterle considerare come fattore limitante. Queste caratteristiche di elevata adattabilità permettono alle blatte di svilupparsi con facilità in un vasto numero di aree, come all’interno d’impianti e macchinari, nelle condutture e sotto a mobili e elettrodomestici.

IMG_1267 Disinfestazioni Blatte ed Insetti Striscianti

I trattamenti saranno pianificati sulla base di un attento controllo che consisterà nella collocazione di apposite postazioni a carta collante. L’utilizzo di queste trappole determinerà (se sconosciuta) la specie di appartenenza, in modo da definire in modo preciso e specifico le più opportune modalità di intervento volte all’eradicazione dell’infestazione.

Tali sistemi di controllo saranno posizionati in tutte le aree a rischio ed in particolare nei luoghi ove sono solite transitare le blatte: cucine, dispense, sale ristoro, bagni, depositi, magazzini, scantinati, aree rifiuti, ecc.

Le trappole attrattive saranno inserite in appositi contenitori opportunamente fissati e segnalati, in modo tale da garantire alle esche un’efficace protezione dai lavaggi o dalla polvere e da consentire un’adeguata analisi delle catture eseguite.

Nell’ambito di specifiche elaborazioni progettuali, verrà predisposto l’allestimento di un opportuno impianto di monitoraggio che verrà via via ottimizzato e integrato, in modo da adattarsi alle varie esigenze che si manifesteranno in corso di opera.

Sulla base delle segnalazioni ricevute e in seguito all’analisi delle eventuali catture effettuate verranno organizzati interventi di disinfestazione specifici per la specie riscontrata. In funzione della specie, si potrà intervenire con un trattamenti con prodotti specifici da distribuire in soluzione acquosa lungo le superfici di transito (es: lungo i battiscopa), o, in altri casi, con esche alimentari appositamente formulate.

Nel caso si riscontrassero problemi a livelli delle reti fognarie, Gico Systems srl è in grado di effettuare gli opportuni trattamenti anche a livello delle tombature e dei vani tecnici sotterranei.
In casi particolari, come ad esempio in zone confinate, potranno inoltre essere svolti interventi aerosol tramite l’impiego di bombolette a svuotamento totale o apparecchi generatori di nebbia ULV.

In ogni caso la fine di ogni intervento verrà seguita da una relazione tecnica descrittiva che evidenzia le possibili cause dell’infestazione e gli eventuali accorgimenti preventivi e/o di bonifica che dovrebbero essere adottati.

Specialisti nel controllo infestanti e parassiti. Le più moderne tecnologie e metodiche di lotta integrata al servizio del cliente.

DISINFESTAZIONE FORMICHE

I trattamenti di disinfestazione formiche saranno pianificati in conformità a un attento monitoraggio e si baseranno sull’analisi delle “tracce” e dei camminamenti, al fine di individuare la provenienza ed eventualmente la posizione del nido. Verrà quindi impostato un controllo mirato in grado di svolgere un’azione di lotta diretta sulle colonie.

Per avere successo nella lotta contro le formiche è infatti necessario sopprimere le regine, cosa assai difficoltosa perché raramente queste escono all’aperto. Quindi l’individuazione e la distruzione del nido diventa lo scopo primario del trattamento.

Accanto alle operazioni di bonifica ambientale (riduzione delle fonti d’acqua e di cibo che favoriscono lo sviluppo delle colonie di formiche) e d’intervento strutturale (chiusura di eventuali crepe e fessure che permettono l’accesso degli insetti), il successo del controllo si ottiene mediante trattamenti mirati a bloccare lo sviluppo delle colonie stesse.

L’esecuzione di accurate ispezioni della struttura interessata dall’infestazione e la raccolta di informazioni da parte del personale testimone, aiutano spesso ad individuare i nidi, che solitamente si trovano nelle crepe delle mura e dei marciapiedi, sui tetti o nel terreno.

Schermata-2017-03-14-alle-13.34.44 Disinfestazioni Blatte ed Insetti Striscianti

TRATTAMENTI DI DISINFESTAZIONE FORMICHE

La disinfestazione contro le formiche sarà condotta tramite l’ausilio di quattro tipi di prodotti:

  1. Formulati in granuli possono essere impiegati per il trattamento dei formicai esterni, poiché grazie all’attrattività dell’esca granulare, che induce le formiche a prelevare il prodotto portandolo all’interno del formicaio ed utilizzarlo come alimento per l’intera colonia, sarà possibile colpire direttamente l’interno del nido.
  2. Trappole contenenti una melassa insetticida moltoattrattiva per le formiche, potranno essere eventualmente impiegate negli interni delle strutture per attirare ed eliminare le formiche circolanti. Tali erogatori saranno posti, opportunamente fissati e segnalati, nelle zone ove sono solite transitare le formiche: nei pressi di dispense, sale ristoro, rifiuti, ecc.
  3. Tramite l’applicazione di esche insetticide in gel.
  4. Formulati liquidi ad azione residuale possono essere impiegati per il trattamento delle aree infestate, lungo le tracce di percorrenza ed, eventualmente, all’interno dei nidi.
Pulce Disinfestazioni Blatte ed Insetti Striscianti

PULCI

Nelle aree abitate i problemi d’infestazione dovuti a pulci possono riguardare essenzialmente due specie:

  • Ctenocephalides canis o pulce del cane
  • Ctenocephalides felis o pulce del gatto

Come suggerisce lo stesso nome, le infestazioni da pulci sono essenzialmente legate ad ospiti specifici, per questo possono facilmente essere trovate in tutti quei luoghi in cui cani e gatti trovano riparo (come gli ambienti domestici, i canili, i siti in cui si ospitano colonie feline, e gli altri ambienti accoglienti gli animali randagi). Il primo passo da attuare nel caso di infestazioni da pulci è quello di procedere un’accurata pulizia e un operazione di bonifica ambientale dei luoghi ove si è rinvenuta la presenza degli infestanti.

È di vitale importanza ricordare inoltre che gli adulti visibili rappresentano solo una piccola parte della popolazione delle pulci all’interno dell’area infestata. La maggior parte dell’infestazione, infatti, è dovuta alla presenza di uova, larve e pupe che popolano il substrato. Questo spiega perché, durante il trattamento, vengano impiegati prodotti insetticidi dotati di una buona persistenza, in grado di eliminare cioè sia le pulci adulte che gli altri stadi di sviluppo anche a distanza di alcuni giorni dall’intervento.

1Ago
Disinfestazione
Come eliminare il problema delle mosche?

L’afa e le alte temperature estive rappresentano le condizioni ideali per la proliferazione delle mosche. Questi insetti, appartenenti all’ordine dei ditteri, presentano un’altissima capacità di adattamento, tanto da essere presenti in tutti i tipi di ambienti, esclusi quelli degli abissi marini.

Read more

7Lug
Disinfestazione
Febbre Dengue: segnalati casi a Bologna e Modena

La Febbre Dengue colpisce ancora e negli ultimi giorni sono stati segnalati casi a Bologna e Modena. Cosa fare e come prevenire il contagio? Ecco alcune informazioni utili per non farsi trovare impreparati.

Read more

4Lug
Disinfestazione
Virus Zika: la febbre esotica da zanzara fa ancora paura

Segnalata per la prima volta alla fine del 2015 in Brasile e in tutto il Sud America l’epidemia di virus Zika è ben lungi dall’essere eliminata. Questa patologia, causata dalle zanzare, desta ancora parecchie preoccupazioni, tanto che l’Organizzazione Mondiale Della Salute (OMS) segnala di recente che l’emergenza non è mai cessata.

Read more

Inviaci un messaggio

Il nostro team di esperti è pronto a risponderti sempre per qualunque necessità ed informazione. 

 

CONTATTACI ORA